giovedì 1 ottobre 2015

GIORNO PER GIORNO A SAN MINIATO - 10 NOVEMBRE

10 NOVEMBRE


In questa pagina sono elencate le notizie sanminiatesi avvenute nel giorno 10 novembre.

1310
Il 10 novembre del 1310 fu ucciso Guardaduccio da Moriolo.
RIFERIMENTI:
Giovanni di Lemmo da Comugnori, Diario (1299-1319), edizione a cura di Vieri Mazzoni, Deputazione di Storia Patria per la Toscana, Documenti di Storia Italiana, Serie II, Volume XIV, Leo S. Olschki Editore, Firenze, 2008, c. 18r, p. 22.
RIF. SMARTARC:

1397
Il 10 novembre del 1397 sarebbe dovuto andare in porto il tentativo di rivolta antifiorentina capitanata da Benedetto Mangiadori sostenuto dai Pisani e dagli uomini dei Visconti di Milano. L'operazione fu scoperta e venne abortita.
RIFERIMENTI:
Salvatore Bongi (a cura di), Le Croniche di Giovanni Sercambi, Vol. 2, Tip. Giusti, Lucca, 1892, pp. 61-62
RIF. SMARTARC:

1687
Il 10 novembre 1687 il Vescovo di San Miniato Mons. Michel Carlo Visdomini Cortigiani, riconsacrò la chiesa di SS. Chiara, al termine di alcuni lavori di rinnovamento all'edificio.
RIFERIMENTI:
Archivio Storico Monastero di Santa Chiara, Libro dove si segnano le fanciulle per monacarsi nel Monastero di S. Chiara, 1587-1785; G. Rocchi Giannoni, Arte e devozione nell'antico monastero di S. Chiara, Pacini Editore, Pisa, 1999, p. 38.
RIF. SMARTARC:

2012
L'Amministrazione Comunale di San Miniato dedicò a Pietro Bucalossi i giardini pubblici antistanti Piazza Dante Alighieri. La cerimonia si inserì nel giorno di apertura della 42° Mostra Mercato Nazionale del Tartufo Bianco di San Miniato, nella mattina di sabato 10 novembre 2012.
RIF. SMARTARC:

2014
Il 10 novembre 2014 entrò in funzione il sottoattraversamento della ferrovia lungo via Trento, la strada che da secoli mette in comunicazione la via Tosco Romagnola Est (già via Pisana) e La Scala con l'abitato di Isola.
RIF. SMARTARC:



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...