giovedì 29 settembre 2016

GIORNO PER GIORNO A SAN MINIATO - 15 SETTEMBRE

15 SETTEMBRE


In questa pagina sono elencate le notizie sanminiatesi avvenute nel giorno 15 SETTEMBRE.

1447
Il 15 settembre 1447 la Pieve di San Saturnino di Fabbrica, ormai unita alle chiede di San Salvatore di Piaggia e Leporaia, fu visitata dal visitatore apostolico. La cura dell'antica pieve, ormai spopolata, fu assegnata alla chiesa di San Michele nel castello di Cigoli dal Vescovo di Lucca Mons. Baldassarre Manni.
RIFERIMENTI:
AAL, Sacre Visite, n. 7, c.90', e AAL, Libro antico, n. 61, cc. 201-202, 15 settembre 1447; P. Morelli, Per una storia delle istituzioni ecclesiastiche nel basso medioevo: la Propositura di S. Maria e S. Michele di Cigoli e la Pieve di San Giovanni di Fabbrica, in Bollettino Storico Pisano, n. 51, Pisa, 1982, p. 59.
RIF. SMARTARC:

1714
Il 15 settembre 1714 Mons. Francesco Poggi Vescovo di San Miniato incoronò la statua della Madonna Addolorata, in occasione dell'annuale processione. Il simulacro apparteneva alla Compagnia dei Sette Dolori, confluita nella Compagnia della Misericordia nel 1716. La statua era stata donata alla compagnia da Ortensia Goti, madre del Vescovo Michele Carlo Visdomini Cortigiani.
RIFERIMENTI:
U. Patella, Le Confraternite di Misericordia in Toscana. Cenni storici circa la loro origine ed il loro sviluppo, Società Anonima Arti Grafiche S. Bernardino, Siena, 1926, p. 258.
RIF. SMARTARC:



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...