domenica 12 giugno 2016

GIORNO PER GIORNO A SAN MINIATO - 30 GIUGNO

30 GIUGNO


In questa pagina sono elencate le notizie sanminiatesi avvenute nel giorno 30 GIUGNO.

1248
Il 30 giugno 1248 i sanminiatesi distrussero definitivamente il Borgo di San Genesio. Secondo l’autore della cosiddetta “Antica cronichetta lucchese” la distruzione del borgo avvenne il 22 giugno.
RIFERIMENTI:
Croniche di Giovanni, Matteo e Filippo Villani secondo le migliori stampe e corredate di note filologiche e storiche, Vol. I, Trieste, 1857, p. 86; Giunti Filippo e Giunti Iacopo (a cura di), Historia Antica di Ricordano Malespini Gentil'huomo Fiorentino. Dall'edificazione di Fiorenza per infino all'anno MCCLXXXI. Con l'aggiunta Giachetto suo nipote dal detto anno per infino al 1286. Nuovamente posta in luce, Staperia de' Giunti, Firenze, 1568, p. 93; A. F. Adami, Cronica di Paolino Pieri fiorentino delle cose d'Italia dall'anno 1080 fino all'anno 1305, Roma, 1755, pp. 23-24; cfr. S. Bongi (a cura di), Antica cronichetta volgare lucchese già della biblioteca di F. M. Fiorentini, Cod. VI, Pluteo VIIII, in «Atti della Regia Accademia Lucchese di Scienze, Lettere ed Arti», Tomo XXVI, Tip. Giusti, Lucca, 1893, p. 232.
RIF. SMARTARC:

1852
A seguito dell’emanazione della legge granducale del 30 giugno 1852, il Comune di San Miniato creò un’apposita commissione per riordinare le scuole sanminiatesi, ed in particolare per trasformare le vecchie “Scuole Regie” in un vero e proprio Liceo. Per l’operazione, sarebbero occorse 4000 lire in più, rispetto alla consueta spesa annua per l’istruzione.
RIFERIMENTI:
Archivio di Stato di Firenze (ASF), Prefettura, f. 80, anno 1856, affare 111, art. 16,estratto del consiglio comunale di San Miniato del 30 agosto 1852, in Boldrini Gabriella, Scuola e società a San Miniato dal dominio napoleonico all’Unità d’Italia, Tesi di Laurea presso l’Università degli Studi di Firenze, Facoltà di Magistero, Istituto di Pedagogia, AA. 1983-84, pp. 111-112.
RIF. SMARTARC:
CHI STERPA QUE’ SEMENZAI FA DANNO PIUCCHE’ AD UN COMUNE, ALLA PATRIA INTERA (Per il ritorno del Liceo a San Miniato)

2016
Il 30 giugno 2016 venne inaugurato l'Ostello del Pellegrino a San Miniato, presso la ex-tipografia Palagini (opportunamente ristrutturata grazie anche ad un cospicuo contributo regionale) in piazza Giuseppe Mazzini, davanti al Municipio.
RIFERIMENTI:
RIF. SMARTARC:


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...