lunedì 18 luglio 2016

GIORNO PER GIORNO A SAN MINIATO - 21 LUGLIO

21 LUGLIO


In questa pagina sono elencate le notizie sanminiatesi avvenute nel giorno 21 LUGLIO.

Il 21 luglio di ogni anno, si svolgono i festeggiamenti dedicati alla Madre dei Bimbi, presso il Santuario mariano di Cigoli.

1451
Il 21 luglio 1451 si verificò il “miracolo” attribuito alla Madre dei Bimbi di Cigoli, ovvero l’aver riportato in vita un bambino nei pressi di Treggiaia e aver scongiurato il suicidio della madre.
RIFERIMENTI:
RIF. SMARTARC:

1915
Il 21 luglio 1915 morì Gaspero Cesare Baldacci di Alfonso (San Miniato, 3 luglio 1889 - Monte Sabotino, 21 luglio 1915), durante i combattimenti della Prima Guerra Mondiale.
RIFERIMENTI:
Albo d'Oro dei Caduti Militari della Guerra 1915-18, Vol. XXIII, Toscana I, Ministero della Guerra, 1926, p. 32.
RIF. SMARTARC:
RIFERIMENTI:
RIF. SMARTARC:

1924
Il 21 luglio 1924 la venerata immagine della Madre dei Bimbi di Cigoli venne “Incoronata”.
RIFERIMENTI:
RIF. SMARTARC:
LA MEDAGLIETTA DELLA MADONNA DI CIGOLI

1954
Il 21 luglio 1954, all'indomani del 10° anniversario della Strage del Duomo e dell'inaugurazione della "prima" lapide sul Municipio di San Miniato, il Canonico Enrico Giannoni, detto "Seccavigne", pubblicò la propria "controinchiesta" sul tragico eccidio, arrivando a conclusioni diametralmente opposte alla linea ufficiale.
RIFERIMENTI
E. Giannoni, La Strage del 22 luglio nel Duomo di S. Miniato fu provocata dal cannoneggiamento delle artiglierie alleate. Particolareggiata e documentata inchiesta del Canonico Giannoni, in "Il Mattino di Firenze", 21 luglio 1954; cfr. G. Lastraioli e C. Biscarini, Arno Stellung. La quarantena degli Alleati davanti a Empoli (22 luglio – 2 settembre 1944), in «Bullettino Storico Empolese», n. 9, a. 32-34 (1988-1990), Empoli, 1991, pp. 225-231.
RIF. SMARTARC:
LA "RELAZIONE GIANNATTASIO" SULLA STRAGE DEL DUOMO DI SAN MINIATO

1996
Il 21 luglio 1996 vennero inaugurati i lavori di restauro all'edicola votiva situata a Isola in via delle Rose. Tale iniziativa si svolse in memoria di Don Aldo Stacchini, parroco di Isola dal 1939 al 1990. 
RIFERIMENTI:
RIF. SMARTARC:
ISVP-0028 L'EDICOLA CON LA CROCE DELLE MISSIONI DEI PASSIONISTI A ISOLA IN VIA DELLE ROSE


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...