venerdì 1 aprile 2016

GIORNO PER GIORNO A SAN MINIATO - 4 APRILE

04 APRILE


In questa pagina sono elencate le notizie sanminiatesi avvenute nel giorno 04 APRILE.

1605
Il 4 aprile 1605 è la data in cui Giovan Battista Cavalcatini presentò la Breve Relazione del Beato Ghese da San Miniato al Conte Cosimo della Gherardesca Canonico della Cattedrale di Firenze.
RIFERIMENTI:
G. B. Cavalcantini, Breve relazione del Beato Ghese da San Miniato eremita agustiniano, testo a margine del volume G. Cavalcantini, Vita del glorioso S. Guglielmo, già Duca dell'Aquitania, Conte di Pittania, e poi Eremista Agustiniano etc, per Volemar Timan, Firenze, 1605.
RIF. SMARTARC:
IL BEATO GHESE DA SAN MINIATO

1799
Il 4 aprile 1799 venne piantato l’“albero della libertà” in Piazza del Seminario, come disposto dai cinque ufficiali francesi il giorno precedente. La città venne adornata di rami di alloro che furono messi a cornice di porte e finestre. Giuseppe Buonfanti tenne un accorato discorso in lode della nuova repubblica, della libertà e dell’uguaglianza.
RIFERIMENTI:
G. Rondoni, Un cronista popolano dei tempi della dominazione francese in Toscana, in «Archivio Storico Italiano», Serie Quinta, Tomo X, Anno 1892, G. P. Viesseux, coi tipi di M. Cellini e C., Firenze, 1892, pp. 71-72.
RIF. SMARTARC:
G. RONDONI – UN CRONISTA POPOLANO AI TEMPI DELLA DOMINAZIONE FRANCESE IN TOSCANA


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...