domenica 7 maggio 2017

DBDSM - BRUNELLI ALFREDO


DBDSM – BRUNELLI ALFREDO
Alfredo Brunelli [San Miniato, 2 maggio 1912 – Mar Mediterraneo, Canale di Sicilia, 12 ottobre 1941]. Durante la Seconda Guerra Mondiale fu arruolato nella Regia Marina italiana e inserito nel reparto operativo del sommergibile Smeraldo. L'imbarcazione era stata varata nel 1933 ed era entrata in servizio nel 1934 con 4 ufficiali e 32 sottoufficiali, fra cui Alfredo Brunelli che ricopriva il grado di Comandante di 3° Classe. Con l'inizio della guerra, il sottomarino effettuò varie missioni. Nella primavera del 1941 fu dislocato nella base di Lero, un'isola del Mar Egeo nei pressi delle coste dell'Anatolia: si trattava di una delle isole del Dodecaneso, che divennero parte del Regno d'Italia a seguito del Trattato di Losanna (1923) a definitiva conclusione della crisi diplomatica della guerra italo-turca (1911-1912).
Nell'estate del 1941 venne inviato per manutenzione alla base di Augusta in Sicilia. Da qui, il 15 settembre 1941, salpò per andare a ricongiungersi con altre imbarcazioni e contrastare i mezzi navali alleati. Il suo ritorno ad Augusta era previsto per il 26 settembre, ma il sottomarino non vi fece più ritorno. Varie le ipotesi: un incidente, un guasto o l'urto con una mina. Trascorsi 15 giorni dal mancato ritorno, nel 16° giorno l'intero corpo dell'equipaggio fu dichiarato morto.

FONTI E RIFERIMENTI: Banca dati dei Caduti e dei Dispersi della 1a e delle 2a Guerra Mondiale, Ministero della Difesa, consultabile on-line. Scheda del Sommergibile Smeraldo sul sito www.sommergibili.com consultabile on-lineCaduti e dispersi della Marina Militare durante la Seconda Guerra Mondiale, vol. 1, consultabile on-line.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...